Il porto di Trieste sigla un accordo con l’operatore Kombiverkehr per creare un corridoio intermodale con il terminal di Neuss in Germania