Anno 2010

Aumenta la movimentazione delle merci nel primo semestre 2010 (+6,84%) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno
Nei primi sei mesi del 2010 la movimentazione delle merci è aumentata del 6,84% – rispetto allo stesso semestre 2009 – con quasi un milione e mezzo di tonnellate di merce in più (22.528.732 tonnellate di merce contro 21.086.906 del 2009), è quanto emerge dalle statistiche sui traffici elaborate al Porto di Trieste per il primo semestre 2010.
Nel complesso, si evidenzia la tendenza a una significativa ripresa dei traffici, rispetto al corrispondente periodo del 2009, segno della capacità di reazione dell’area portuale triestina nei confronti della crisi economica iniziata nella seconda metà del 2008.
In particolare si mantiene sostanzialmente stabile (+1%) il traffico di rinfuse liquide che aveva subito una limitata contrazione nel 2009 e per il quale si prevede di chiudere l’anno attorno ai 36 milioni di tonnellate, mentre le rinfuse solide presentano un incremento del 10%. Di rilevante significato, anche per le dirette ripercussioni sul lavoro portuale, appare il rilevante aumento del settore delle merci varie in colli che con un +32% si colloca su valori notevolmente più elevati di quelli registrati anche nel 2008.
Continua dall’inizio dell’anno la crescita del settore Ro-ro/Ferry, con un significativo aumento sia dei mezzi imbarcati/sbarcati (+23% da 84.586 a 104.009 unità nei primi sei mesi del 2010 rispetto al 2009) che, delle tonnellate trasportate sui tir (+26% da 2.200.542 tonnellate del primo semestre 2009 a 2.774.445 nello stesso periodo del 2010).
Anche il settore container continua nel suo recupero anche se su livelli ancora bassi, ma apparentemente con un trend in crescita. L’aumento della quota di contenitori movimentati, rispetto a giugno 2009, è pari a +7% mentre il periodo segna un +3% in termini di TEU e +9% in tonnellate trasportate, segno quest’ultimo che indica il permanere di un soddisfacente coefficiente di riempimento dei contenitori.

Documentazione allegata scaricabile